COLTIVARE IL SUCCESSO Cucine Industriali Ambach

COLTIVARE IL SUCCESSO Cucine Industriali Ambach

CATS college è una vera istituzione in UK dal 1952. Noto per l’offerta formativa ampia e flessibile, offre un ambiente confortevole e accogliente in cui gli studenti possano coltivare il loro potenziale in uno spirito di collaborazione ed eccellenza.

Ambach-cats-college

LA RICHIESTA: QUALITÀ E VARIETÀ
Il college ha bisogno di un servizio di ristorazione di qualità e altamente performante per gestire ben 700 coperti al giorno e le esigenze di studenti provenienti da tutto il mondo.
La mensa è aperta 7 giorni su 7 e propone una ricca varietà di piatti che spaziano dalla pasta alle ricette tipiche della cucina asiatica. Per questo, è necessario che le nuove attrezzature e cucine industriali che garantiscano alta produttività, velocità di preparazione e bassi consumi energetici per contenere i costi.

IL PROGETTO: UN SERVIZIO VELOCE
Per seguire i lavori all’interno della struttura esistente, CATS ha scelto la società HK Foodservice Architecture, che ha dovuto subito fare i conti con una serie di criticità architettoniche, tra cui i pilastri dell’edificio posizionati in punti nevralgici della cucina.

Dopo la visita in fabbrica, è stata scelta la linea Ambach System 700 DS, la soluzione perfetta per risolvere il problema delle colonne portanti in cucina. Grazie alla sua modularità, permette grande flessibilità di configurazione anche in spazi ridotti, senza rinunciare alla massima affidabilità.
System 700 DS è facile da installare grazie alla struttura a telaio aperto. Inoltre, assicura una buona distribuzione del calore e ottimi risultati di cottura.

Nella cucina è stata installata anche la prima IQ900 del Regno Unito, l’innovativa brasiera multifunzione Ambach ideale per mense che devono gestire un gran numero di coperti in poco tempo e spazi ridotti.
La brasiera, potente e performante, detta nuovi standard di qualità e flessibilità nel mondo della ristorazione. IQ900 gestisce in modo automatico i processi di cottura e permette di bollire, brasare, friggere, cuocere a vapore, a pressione e a basse temperature, riducendo i consumi e i costi di gestione sino al 30%.

Un panello di controllo touch screen semplice da utilizzare ed ergonomico, permette di impostare i tempi di cottura scegliendo tra ben 200 ricette memorizzate.
È possibile anche impostare manualmente la temperatura desiderata per creare ricette assolutamente uniche.

I RISULTATI: UN SERVIZIO DI ECCELLENZA
La collaborazione tra architetti, chef e tecnici si è svolta all’insegna dell’ascolto reciproco e della piena comprensione degli obiettivi del cliente. Attraverso il dialogo, il confronto e lo scambio continuo di idee tra tutti gli i soggetti coinvolti, Elizabeth House ha riaperto le porte tre mesi prima rispetto alla data fissata e oggi vanta un servizio di ristorazione di altissimo livello al pari dell’offerta formativa.
“Siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto e ci consideriamo assolutamente fortunati”, ha commentato l’executive chef.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.