Con Paradise City Casino, Ambach ha definito un nuovo standard per l’ospitalità in Corea del Sud

Con Paradise City Casino, Ambach ha definito un nuovo standard per l’ospitalità in Corea del Sud

Il lavoro di squadra e l’attenzione ai dettagli sono stati fondamentali per il successo del progetto.

Quando nell’aprile 2017 Paradise Group ha inaugurato Paradise City, il nuovo casinò a Incheon in Corea del Sud, voleva portare il gioco d’azzardo e l’ospitalità ai massimi livelli per attrarre nuovi turisti.

La raffinata offerta gastronomica comprende il ristorante italiano di ispirazione milanese La Scala, il ristorante giapponese Raku, una nuova sede del pluripremiato ristorante cantonese Imperial Treasure, che nel 2017 ha conquistato tre stelle Michelin a Shanghai e Singapore, e l’esclusivo ristorante a buffet On The Plate che serve cucina internazionale. La società scelta per attrezzare le cucine, i bar e le dispense di tutti i locali di Paradise City, compresa la mensa per il personale, è la coreana Daeryung Co., Ltd.

Fin dall’inizio, il project manager Hwang JungHoon e il suo assistente Jin Park erano consapevoli della grandezza e complessità dell’impresa. “Per dimensioni, il casinò Paradise City è la più grande struttura di foodservice realizzata fino a oggi in Corea. L’elevato numero di ristoranti richiedeva un progetto studiato in ogni dettaglio per gestire il servizio dalla cucina alla tavola in modo semplice e veloce”, afferma JungHoon.

Per ovviare ai problemi di spazio nelle cucine back of the house, Daeyrung ha scelto le linee Ambach System 850 e System 700.

[Fonte www.aligroup.it]

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.